Blog: http://danae.ilcannocchiale.it

Prima le donne e poi i bambini

 

Non riesco a comprendere certi assurdi crimini, oltre un certo limite la mia mente si rifiuta di andare e si carica di angoscia. Le violenze sui minori, su tutti coloro che vanno difesi, tutelati, rispettati, amati perché sono il nostro futuro, calpestano ogni sentimento che ogni essere umano dovrebbe avere insito nel suo DNA. La violenza sui propri figli, nipoti…fa ripiombare la nostra epoca ai tempi oscuri del medioevo o giù di lì..ai tempi del padre padrone..Quello che mi angoscia ancora di più è la consapevolezza che i crimini che vengono portati a conoscenza dei media sono solo la punta di un iceberg e che esiste una rete di abusi, violenze, maltammenti  verso gli esseri indifesi come i piccoli e le donne che è sommersa da un urlo di silenzio…..Mi ricordo che tanto tempo fa…in caso di pericolo venivano messi in salvo prima le donne e poi bambini……..

Pubblicato il 22/10/2007 alle 15.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web