Blog: http://danae.ilcannocchiale.it

2 febbraio La candelora e il Giorno della Marmotta

La candelora, per la sua collocazione all'inizio del mese di febbraio, quando le giornate iniziano visibilmente ad allungarsi, è stata oggetto di detti e proverbi popolari di carattere metereologici, quale ad esempio:

"Quando vien la Candelora
de l'inverno semo fora;              
ma se piove o tira il vento
de l'inverno semo dentro."

Questo sta a indicare che se il giorno della candelora si avrà bel tempo, la primavera sta già arrivando. Al contrario, se alla candelora fa brutto, si dovranno aspettare ancora diverse settimane perchè l'inverno finisca e giunga la primavera.  Ma, comunque il proverbio varia da regione a regione e alcuni dicono l’esatto contrario.
È quindi un momento di passaggio, tra l'inverno/buio/morte e la primavera/luce/risveglio.
Per gli americani è invece la marmotta a decretare l'arrivo o meno della primavera.
Il 2 febbraio viene chiamato il "giorno della marmotta" e, in particolare, un paese chiamato Punxsutawney a nord di Pittsburgh in Pennsylvania, ospita il Groundhog Day (giorno della marmotta). .in pratica si tira fuori una marmotta dalla tana, se questa vede la propria ombra perché c’è il sole e si spaventa, torna dentro a dormire e l'inverno ancora non è finito.
Se invece non vede l'ombra e non si spaventa, rimane fuori e tanti saluti all'inverno….e poi il 2 febbraio..giorno della candelora e della marmotta è anche il mio compleanno…………………

Pubblicato il 3/2/2008 alle 10.21 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web